Carte Dozio

Dalla carta crespata al fazzolettino imbevuto: il jolly per tutti i giorni

La carta di pura cellulosa crespata è un prodotto certificato, compostabile e biodegradabile che si presta ad una molteplicità di applicazioni.

Dalla carta crespata al fazzolettino imbevuto: parliamo di un prodotto che utilizziamo tutti i giorni!

La carta di pura cellulosa crespata è un prodotto certificato, compostabile e biodegradabile che si presta ad una molteplicità di applicazioni in settori molto diversi.

Una delle declinazioni più comuni di questa tipologia di carta è quella del fazzolettino imbevuto

Sono tanti i settori di applicazione dei fazzolettini imbevuti e riguardano la nostra quotidianità più di quanto immaginiamo.

Alzi la mano chi, per esempio, chi non usa le salviette struccanti o quelle per la pulizia delle lenti.

Nel settore della cosmesi sono sempre più richieste: per praticità e comodità di utilizzo, infatti, sono diventate un prodotto quasi indispensabile nella beauty routine di molte donne. 

 Le salviette umidificate igienizzanti sono poi utilizzate in ambito sanitario, ma anche per uso comune per la pulizia di mani, oggetti, e superfici in ambito ‘casalingo’. 

Anche in ambito veterinario sono sempre più spesso utilizzate per pulire parti sensibili o disinfettare infezioni cutanee degli animali domestici e non.

Ma come sono realizzate? 

A garantire la resistenza ad umido di questa tipologia carta sono leganti e addittivi specifici che non sono solubili al contatto con i prodotti alcolici utilizzati, ad esempio, come profumanti e/o disinfettanti.  La carta di pura cellulosa crespata impiegata per la realizzazione è adatta ad essere trasformata in tutte le macchine confezionatrici presenti sul mercato. La grammatura disponibile per la realizzazione di questi prodotti può variare da 41 a 90 gr/mq. 

 

 

Contact Us +39 02 66 500 100